PROFONDO CARSO: NEGLI ABISSI DELL’INQUINAMENTO

Il Carso Triestino è stato utilizzato per decenni come discarica da parte delle autorità italiane. Una parte di questo inquinamento devastante è stato scaricato direttamente nel sottosuolo.

Centinaia le grotte discarica riempite di ogni tipo di rifiuti. In particolare le grotte sono servite a fare sparire il meglio del peggio dell’inquinamento che l’Italia ha riversato da queste parti. Fanghi industriali, idrocarburi, scorie radioattive, residuati bellici.

Un vero inferno fatto di laghi sotterranei di nafta e di acidi. Un disastro ambientale dalle pesantissime conseguenze che  continua ad essere occultato per ragioni di Stato. Negli abissi del Carso si nascondono gli orrori di uno stupro ad una terra sacrificata nel nome degli interessi internazionali. Una terra che deve riconquistare la propria dignità.